Controllo dei cookie

Per il miglior uso possibile del sito Kramer e per l'ulteriore ottimizzazione cookie vengono utilizzati. Continuando a navigare nel sito Kramer accetti il nostro utilizzo dei cookie.

Main Navigation
Main Content

Wow, Bauma 2019: un'esperienza elettrizzante

Nuovi prodotti, innovazioni e digitalizzazione: così si può riassumere la partecipazione di Kramer-Werke GmbH alla fiera. Quest’anno, oltre al famoso e divertente show dimostrativo in cui sono state presentate le macchine in azione, era presente anche un'enorme ruota panoramica presso lo stand di circa 6.000 metri quadri di Kramer e Wacker Neuson; il tutto per una visita all’insegna dell’azione.

Quest'anno Bauma, alla quale Kramer e Wacker Neuson ha voluto parteciparvi sotto lo slogan "#electrifiedbauma", è stata come sempre la più importante piattaforma per le due aziende, che hanno potuto scambiare opinioni con clienti attuali e potenziali e convincerli della potenza e qualità delle macchine. "Ancora una volta Bauma ha dimostrato di essere la sede in cui vengono presentate e discusse tematiche e tecnologie orientate al futuro nel settore edilizio. 
Grazie ai principi innovativi su cui si basano le macchine, ai progetti di digitalizzazione e alle più moderne tecnologie di trazione, Kramer ha qui nuovamente definito i nuovi criteri di riferimento per il settore dell'edilizia", dichiara Karl Friedrich Hauri, Amministratore Delegato di Kramer-Werke GmbH.

Kramer ha inoltre annunciato che da luglio 2019 l’ing. Christian Stryffeler subentrerà alla guida dell'azienda al posto di Karl Friedrich Hauri. Christian Stryffeler, che opera nel settore delle macchine edili dal 2004, fa parte dell'amministrazione da gennaio di quest'anno. Dopo quasi 20 anni presso Karl Friedrich Hauri andrà in pensione.

"Servizi che generano un valore aggiunto ed esperienze straordinarie occupano sempre più una posizione di primo piano per i clienti. Quindi siamo particolarmente orgogliosi di essere riusciti a presentare ai visitatori di Bauma di quest'anno progetti di digitalizzazione interattivi come il nostro simulatore della cabina Virtual Reality o la nuova offerta telematica EquipCare che permette di soddisfare le loro aspettative ed esigenze", spiega Christian Stryffeler. "Naturalmente non poteva mancare la prima pala gommata elettrica a quattro ruote sterzanti 5055e che ha vinto il premio per l'innovazione a Bauma 2016. Tutto sommato Bauma è stato un enorme successo," aggiunge Stryffeler.

Il trasporto diventa semplice: il modello 5050 con Smart Ballast

Kramer ha presentato una speciale innovazione con la nuova pala gommata 5050 che si contraddistingue per il peso operativo estremamente ridotto di soli 2650 kg e un carico di ribaltamento fino a 1700 kg. I pesi supplementari, chiamati "Smart Ballast" di Kramer, che possono essere applicati in modo semplice e discreto nella parte posteriore del veicolo, consentono un adeguamento del peso e del carico utile in base alle esigenze dell'utente. Questa capacità di adattamento assicura un trasporto della macchina su un rimorchio da 3,5 tonnellate. Grazie alle condizioni della macchina e alla semplice e vantaggiosa possibilità di trasporto, il modello 5050 trova impiego principalmente nel settore dell'architettura di giardini e del paesaggio.

Sin dall'inizio del 2019 Kramer fornisce macchine con livello di emissioni V. Essendo uno dei primi produttori, Kramer presenta già dal 2019 macchine che rispettano le cinque fasi previste nella legislazione europea sui gas di scarico, tra cui la pala gommata 5065 della serie 5 e la 8095 della serie Premium di Kramer, che sono state presentate anche a Bauma 2019. Queste macchine Kramer soddisfano sin da oggi i severi limiti di emissione di polveri e ossidi di azoto Con l'introduzione della fase V vengono introdotti in Europa gli standard di emissione più elevati a livello mondiale nel settore delle macchine da lavoro mobili.

Maggiori informazioni su Bauma 2019 sono disponibili qui