Main Navigation
Main Content

Domande frequenti sulle nostre pale gommate elettriche

  • 1. Quanto tempo posso lavorare con una batteria completamente carica?

    L'autonomia elettrica varia in base a molti fattori come il comportamento di guida individuale, il tipo di utilizzo e le condizioni ambientali. La durata raggiungibile senza carica intermedia varia da circa 4 ore a circa 2 ore.

  • 2. Quali sono i fattori che influenzano l'autonomia di un veicolo elettrico?
    • Tipo di utilizzo: (distanze brevi rispetto a distanze lunghe, lavori con pala rispetto lavori con forca, fasi di rigenerazione rispetto a funzionamento continuo, ecc...). Il tipo di utilizzo ha un'enorme influenza sulla durata effettiva. Senza tener conto di altri fattori, la durata può variare del 50% a seconda del tipo di utilizzo.
       
    • Condizione del sottosuolo: (asfalto, strada sterrata, terreno prevalentemente morbido, terreno molto morbido). Una superficie più morbida richiede una potenza maggiore. Inoltre, su terreni morbidi, aumenta lo scivolamento. Entrambi i fattori influenzano la durata della pala gommata elettrica.
       
    • Tipo di terreno: (costantemente pianeggiante, pendenze lievi, pendenze ripide). La guida in pendenza aumenta la potenza richiesta e quindi influenza la durata della macchina.
       
    • Comportamento di guida: La guida predittiva ha un effetto positivo sulla durata. Forti processi di accelerazione della macchina comportano un consumo energetico estremamente elevato del motore di guida. La durata può essere influenzata positivamente evitando forti processi di accelerazione o con comportamenti di guida predittivi.
       
    • Temperatura esterna: Anche la temperatura esterna influisce sulla durata della macchina. In particolare nei mesi invernali, si consiglia di caricare e stoccare la pala gommata a temperatura ambiente. Ad esempio in un garage o in un'officina meccanica. In questo modo, i componenti come gli assali, gli ingranaggi o il sistema idraulico vengono mantenuti caldi e ciò influisce anche sulla durata.
       
    • Consumatore supplementare: (Riscaldamento, opz. radiatore dell'olio, radio, illuminazione). Il riscaldamento è di gran lunga il più grande consumatore supplementare, poiché viene azionato direttamente dalla batteria e non tramite il calore disperso dal motore, come per i motori a combustione interna. L'influenza sulla durata è quindi proporzionalmente alta. Se la temperatura esterna è bassa, si consiglia pertanto, se possibile, di parcheggiare il veicolo in edifici chiusi e riscaldati. In questo modo, il riscaldamento deve solo mantenere la temperatura della cabina invece di riscaldarla completamente. Gli altri consumatori supplementari non hanno un'influenza enorme sulla durata, ma dovrebbero essere presi in considerazione per una valutazione realistica.
       
    • Uso del freno di servizio: Non appena il conducente solleva il piede dal pedale dell'acceleratore, la trazione passa al recupero (recupero di energia). Ciò significa che l'energia cinetica della pala gommata viene convertita in energia elettrica e recuperata. Durante la fase di recupero (il veicolo rallenta), l'energia elettrica viene ri-alimentata nella batteria. Il recupero non è possibile quando si utilizza il freno di servizio.
  • 3. Come posso caricare la batteria della pala gommata elettrica di Kramer?

    La pala gommata Kramer completamente elettrica è dotata di un caricatore di corrente alternata (CA) da 230 V integrato con una capacità di carica di circa 3 kW. La ricarica può essere effettuata con la spina CEE a 5 poli da 16 A (rossa) o utilizzando la spina CEE a 3 poli da 16 A (blu) (entrambe le spine sono incluse nella fornitura standard).

  • 4. La batteria può essere ricaricata?

    Sì. La batteria può essere ricaricata in qualsiasi momento con una ricarica intermedia, ad esempio durante le pause. Le batterie AGM utilizzate non mostrano un Effetto memoria. Ciò può prolungare notevolmente il tempo di esercizio giornaliero e quindi anche la durata.

  • 5. Quanto costa una carica della batteria?

    Ad un prezzo dell'elettricità di 30 centesimi per kilowattora, una carica completa della batteria costa 7,76 €.

  • 6. Quanto tempo è necessario per caricare completamente la batteria?

    Con il caricabatteria integrato (220–240 V), la batteria viene caricata al 100% in 8 ore. La batteria viene ricaricata all'80% dopo appena 5,8 ore.

  • 7. Quali sono i vantaggi offerti dalla batteria AGM incorporata?

    La batteria AGM è una batteria in pile al piombo con le proprietà di una batteria agli ioni di litio ed è stata sviluppata appositamente per applicazioni con requisiti di prestazioni elevate. Tipici esempi di applicazione sono l'uso in veicoli pesanti, dove si verificano continuamente requisiti di carico come sollevamento, abbassamento e accelerazione. La batteria AGM è un sistema di batterie sigillato e non richiede manutenzione. I vantaggi a colpo d'occhio:

    • Ottimo rapporto qualità-prezzo
    • Sistema completamente esente da manutenzione
    • Non è necessario rabboccare l'acqua
    • Possibilità di ricarica provvisoria senza problemi
    • Prolungata vita utile
    • Sistema di potenza operativa più freddo (minore perdita di efficienza dovuta al calore)
    • Ricarica efficiente: 416 Ah tramite caricabatterie da 230 V in 8 ore
    • Robustezza e affidabilità
  • 8. Quali sono i vantaggi offerti dalla batteria AGM incorporata rispetto alle batterie agli ioni di litio?
    • Il peso notevolmente più elevato di una batteria AGM può essere utilizzato in modo efficiente come contrappeso. Con una batteria agli ioni di litio, sarà necessario installare contrappesi aggiuntivi.
       
    • Le batterie al litio hanno una capacità termica inferiore, che rende necessario il raffreddamento attivo per correnti di scarica elevate. Il raffreddamento attivo della batteria AGM non è necessario.
       
    • Con la stessa aspettativa di vita, le batterie al piombo hanno un rapporto prezzo-prestazioni migliore.
       
    • A basse temperature, la capacità di carica e la capacità di erogazione di corrente della batteria AGM è significativamente migliore rispetto a quelle delle celle al litio.
       
    • Le batterie al litio sono difficili da maneggiare in termini di sicurezza. La cattiva condotta e il danneggiamento delle celle rappresentano un rischio elevato (pericolo di incendio). Degli alloggiamenti protettivi adeguati devono prevenire qualsiasi pericolo derivante dalle celle al litio.
  • 9. La batteria può essere sostituita?

    La batteria AGM è dotata di occhielli per gru e alette per carrello elevatore. La batteria può essere sostituita in circa 30 minuti. Presso i partner di vendita Kramer, è possibile ordinare una batteria sostitutiva comprensiva di caricabatterie.

  • 10. Cosa succede se la batteria della pala gommata elettrica di Kramer è scarica?

    Se l'ultimo LED dell'indicatore dello stato di carica della batteria inizia a lampeggiare, dopo poco tempo si avvia l'ultima fase della cosiddetta modalità di derating. In modalità derating, la coppia e la velocità di guida vengono ridotte, in casi estremi fino a 3 km/h. Se il veicolo viene azionato vicino nelle vicinanze di una presa CEE a 3 o 5 poli da 16 A, il veicolo può essere azionato fino ad una velocità ridotta a 3 km/h. La trazione non è completamente disattivata. Non appena la velocità è stata ridotta a 3 km/h, la batteria deve essere caricata immediatamente, altrimenti la batteria si scaricherà completamente. La scarica completa deve essere assolutamente evitata.

  • 11. Cosa possiamo dire del riciclaggio o del ritiro della batteria?

    Secondo il regolamento sulle batterie, i produttori di batterie sono legalmente obbligati al ritiro delle batterie usate. C'è anche la possibilità di consegnare le batterie presso un centro di riciclaggio designato, il servizio è a pagamento. È possibile ottenere informazioni più dettagliate dal proprio partner di vendita Kramer. Le batterie AGM e i loro componenti possono essere riciclati al 65%. In qualità di cliente, riceverete una dichiarazione scritta del corretto riciclaggio della batteria usata, se necessario.

  • 12. Quali sono le opzioni di finanziamento disponibili per la pala gommata elettrica?

    Le eventuali sovvenzioni statali dipendono dalla vostra sede. I vari governi statali hanno regole diverse per la mobilità elettrica. È possibile ottenere ulteriori informazioni dal proprio partner di vendita Kramer.

  • 13. La copertura della batteria è valida durante il periodo di garanzia legale?

    Sì. Il periodo di garanzia è di max. 1.000 ore di esercizio o dodici mesi dalla consegna da parte del partner di vendita al suo primo cliente, ma non oltre 18 mesi dalla consegna da fabbrica. Inoltre, il periodo di garanzia può essere esteso fino a 3 anni o 3750 ore. È possibile ottenere ulteriori informazioni dal proprio partner di vendita Kramer.

  • 14. È necessaria la revisione della pala gommata elettrica Kramer?

    In linea di principio, anche una pala gommata elettrica deve essere sottoposta a manutenzione a intervalli regolari. Tuttavia, la pala gommata elettrica presenta i seguenti vantaggi: Meno componenti e meno punti di manutenzione: Se da un lato vengono omessi alcuni componenti e fluidi tipici del motore a combustione interna (inclusi componenti del motore come aria, filtri carburante e olio, cinghie trapezoidali, ma anche i fluidi che devono essere sostituiti ad intervalli regolari), dall'altro vengono aggiunti alla lista di manutenzione gli elementi speciali di una pala gommata elettrica. Ciò include la misurazione annuale della tensione individuale delle celle della batteria e una misurazione dell'isolamento. Nell'ambito della manutenzione generale, vengono ispezionati il dispositivo di ricarica, i collegamenti dei cavi e le condizioni della batteria.

  • 15. I veicoli elettrici producono emissioni durante la guida/il lavoro?

    No, con la pala gommata elettrica Kramer è possibile lavorare localmente senza emissioni. Caricando il veicolo elettrico con energia rinnovabile, è possibile ridurre ulteriormente l’impronta di biossido di carbonio (CO2) personale.